SSD Tennis Tavolo
Reggio Emilia
A1 maschile, sabato il debutto del Reggio Emilia Ferval a domicilio del Cus Torino

gennaio 14, 2021
Si sta assottigliando sempre più il conto alla rovescia per l’esordio stagionale del Tennistavolo Reggio Emilia Ferval in A1 maschile, categoria raggiunta dopo la promozione grazie alla vittoria del campionato di A2 della scorsa stagione. Per i reggiani, il primo appuntamento nella massima serie è fissato per sabato alle 19 a Grugliasco (Torino), ospiti della Frandent Group Cus Torino.
Nonostante le molteplici difficoltà e limitazioni legate al Covid-19, il tennistavolo italiano cerca di ripartire con un’attenzione capillare ai protocolli; tanta l’attesa e la curiosità per addetti ai lavori e protagonisti, con il match inaugurale Torino-Reggio che godrà anche di una copertura mediatica live: quello di Grugliasco, infatti, sarà il match di A1 “battezzato” dalla Federazione italiana tennistavolo (Fitet) per la diretta streaming su Youtube; inoltre, è prevista una diretta Facebook sulla pagina del Cus Torino Tennistavolo.
Le due squadre si incontrano nuovamente, questa volta in massima serie, dopo aver duellato in precedenza in A2. C’è di più: nella scorsa stagione, la trasferta di Torino (sabato 15 febbraio 2020) è stata l’ultima partita giocata da Reggio (e terminata in parità, 3-3) prima del lockdown imposto dall’arrivo del Coronavirus, che poi ha sospeso definitivamente i campionati. Ora, a undici mesi di distanza, la ripartenza, che per la squadra del presidente Paolo Munarini sarà nuovamente in terra piemontese a domicilio dello stesso sodalizio.
Complice il salto di categoria, la rosa del Reggio Emilia Ferval è stata in parte rivoluzionata, mantenendo il piacentino Mattia Crotti e il mantovano Damiano Seretti (tra l’altro di stanza a Torino) a cui si aggiungono gli innesti degli stranieri Grigory Vlasov (russo) e Romain Lorentz (francese), quest’ultimo recente novità in casa reggiana.
Solo una novità rispetto all’anno scorso, invece, per il Cus Torino, che ha confermato il trio Romualdo Manna-Davide Ferrero-Lorenzo Cordua, ha promosso in prima squadra un altro atleta del sodalizio, Andrea Corazza (riserva, essendo impegnato in B1), e ha ingaggiato un altro giovane studente universitario piemontese, Francesco Calisto, cresciuto a Verzuolo. Tecnico, Vladimir Sych.
Sul tavolo di Grugliasco, subito in palio punti importanti in un campionato che vedrà solamente la disputa del girone d’andata tra le 11 squadre partecipanti e quindi con un ridotto margine per rimediare a eventuali passi falsi.
 
Il programma della prima giornata di serie A1 maschile:
AON Milano Sport-Vigevano Sport Pellicceria Cane (venerdì ore 18,45)
Top Spin Messina Fontalba-Norbello (rinviata al 6 febbraio ore 15,30)
Frandent Group Cus Torino-Reggio Emilia Ferval (sabato ore 19)
Il Circolo Prato 2010-A4 Verzuolo Tonoli Scotta (domenica ore 10,15)
Sant’Espedito Napoli-Marcozzi Cagliari (rinviata al 21 gennaio ore 15)
Riposa: Apuania Carrara
 
 
Nella foto di Paolo Giorgio, Mattia Crotti, atleta del Tennistavolo Reggio Emilia Ferval di A1


ARCHIVIO NEWS


© 2021 SSD Tennis Tavolo Reggio Emilia, Via Mazzacurati, 11 - 42122 Reggio Emilia (RE) - posta@ttreggioemilia.it
Privacy | Website by Clicom