SSD Tennis Tavolo
Reggio Emilia
Il Tennistavolo Reggio Emilia ha sempre il suo capitano: confermato Stefano Ferrini

giugno 13, 2021
Secondo tassello 2021/2022 per il Tennistavolo Reggio Emilia Ferval, che annuncia la conferma del capitano Stefano Ferrini. Piacentino classe 1990, Ferrini (numero 63 del ranking italiano) si appresta a vivere la sua sesta stagione (la quinta consecutiva) nel sodalizio del presidente Paolo Munarini, dove ha contribuito in questi anni a scrivere pagine importanti della storia sportiva.
Due stagioni fa, infatti, Stefano è stato tra gli artefici della promozione in A1 maschile, mentre nella scorsa annata sportiva ha festeggiato un altro salto di categoria, dalla B2 alla B1 con la seconda squadra reggiana oltre a contribuire alla salvezza quando è stato impiegato nella massima serie: con lui in campo, Reggio ha centrato cinque punti su sei in tre partite. Al di là dei risultati strettamente agonistici, Ferrini resta un punto di riferimento caratteriale e carismatico dentro e fuori il campo per tutta la società, un valore aggiunto di cui Reggio non ha voluto fare a meno. La sua conferma segue quella del tecnico-giocatore Wenyu Liu, altra “colonna” della prossima formazione di B1.
“Reggio – le parole di Ferrini  - è una grande famiglia in tutte le sue componenti ed è una realtà che  permette a un giocatore di ambientarsi in modo perfetto, giocare senza pressioni e problematiche interne e mettere le radici per creare qualcosa di bello. Di certo l’affidabilità ventennale ai massimi livelli era una base molto solida, in questi anni ho cercato di dare il mo contributo anche fuori dal campo per contribuire a far crescere ulteriormente una realtà che merita. La vittoria della scorsa stagione in B2 non è stata così facile perché con pochissime giornate il margine di errore era risicatissimo e inoltre c’erano squadre forti come per esempio  Carrara. E’ stato bello centrare l’en plein di vittorie, anche all’ultima giornata in formazione rimaneggiata. Inoltre, sono contento di aver dato il mio contributo anche in A1. Il prossimo campionato di B1 me lo aspetto molto impegnativo, con squadre rinforzate; spero si possa giocare con la formula piena a 14 giornate. Personalmente, accetto volentieri le sfide e son pronto a dare il massimo. Ringrazio la società per avermi accordato nuovamente la fiducia, oltre a quella di Cortemaggiore per aver permesso gli allenamenti durante la stagione”.

 

Nella foto di Paolo Giorgio, Stefano Ferrini (Tennistavolo Reggio Emilia Ferval)


ARCHIVIO NEWS


© 2021 SSD Tennis Tavolo Reggio Emilia, Via Mazzacurati, 11 - 42122 Reggio Emilia (RE) - posta@ttreggioemilia.it
Privacy | Website by Clicom