SSD Tennis Tavolo
Reggio Emilia
Tennistavolo, è arrivato il verdetto: Reggio Emilia Ferval promossa in A1 maschile

aprile 28, 2020
Una grande gioia in un periodo così particolare e difficile come quello della pandemia-Coronavirus. Lo sport reggiano può regalarsi un sorriso grazie al verdetto sportivo che ha interessato il sodalizio pongistico cittadino. Nella giornata di oggi (martedì), infatti, il consiglio federale della Federazione italiana tennistavolo ha decretato conclusa la stagione 2019-2020, che al momento della sospensione vedeva Reggio in testa nel girone A di A2 maschile. Tutto questo quando mancavano tre giornate al termine e con i reggiani a +3 su Cagliari, grande rivale che avrebbe provato il ribaltone anche con lo scontro diretto dell’ultimo turno in terra sarda. La Fitet ha deciso di tenere valide le promozioni (anzi portandole da una a due) e così il Tennistavolo Reggio Emilia Ferval ottiene il diritto a calcare il massimo palcoscenico dopo il suo ventunesimo anno consecutivo di serie A.
I RICORSI STORICI - Nel 1998-1999 il sodalizio del presidente Paolo Munarini aveva conquistato la promozione dalla B1 all’A unica, arrivando anche ai play off scudetto nel 2000-2001 con la semifinale persa contro Cagliari. Da lì la rinuncia alla massima serie, poi sempre A2, con due chance di risalire in A1 nelle annate 2010-2011 e 2013-2014 da seconda classificata poi declinate.
Il CAMMINO E I NUMERI - Ora la vittoria sul campo, seppur in una stagione troncata, ma che rende giustizia alla squadra reggiana, in testa dall’inizio alla fine nel proprio cammino con 9 vittorie, 1 pareggio e 1 sola sconfitta (contro la Marcozzi Cagliari nell’ultimo match del girone d’andata) per un bottino di 19 punti sui 22 a disposizione. Il ko interno contro i sardi non aveva impedito il titolo di “campioni d’inverno” che ha permesso a Reggio di centrare la storica qualificazione alla Coppa Italia di serie A, giocata a gennaio a Terni e dove i reggiani si sono tolti lo sfizio di battere Genova, club di A1.
I PROTAGONISTI - Guidati dal tecnico cinese Liu Wen Yu e con il presidente Paolo Munarini sempre al fianco della squadra, in campo gli artefici della promozione sono stati i piacentini Mattia Crotti, Stefano Ferrini e Luca Ziliani e il mantovano Damiano Seretti. Crotti e Seretti sono gli assi della squadra, nuovi acquisti che hanno confermato il proprio valore assoluto in categoria, come dimostrano le percentuali individuali di vittorie (90% e 76,2%). Solido anche il rendimento del capitano Stefano Ferrini, uno dei confermati insieme a Luca Ziliani (vittorioso nell’unica occasione dove è stato schierato) e capace di conquistare punti pesantissimi sfiorando il 50%.
LA PAROLA AL PRESIDENTE – “Prima di tutto – afferma Paolo Munarini - esprimo la mia gioia per il risultato conseguito e nello stesso tempo gratitudine per tutti i ragazzi che dedicano parte del loro tempo al funzionamento della nostra società. La promozione rappresenta per noi una conferma di concretezza e continuità in tanti anni di lavoro, svolto in sinergia con i vari settori societari (giovanile, agonistico e amatoriale) e grazie alla costante presenza dei sostenitori economici, che hanno sempre creduto nel nostro progetto statutario sportivo. Inoltre è un incentivo a proseguire sulla strada intrapresa più di 30 anni fa, con quell’entusiasmo che ci ha sempre accompagnato nel fare le scelte più razionali e concrete, sempre compatibili con i mezzi a disposizione. Ringrazio i ragazzi straordinari della squadra a cominciare dal capitano Stefano Ferrini, poi Mattia Crotti, Luca Ziliani, Damiano Seretti e coach Liu Wenyu, che hanno portato la squadra nella massima categoria affrontando, gara dopo gara, le squadre avversarie con grande agonismo, determinazione e soprattutto con spirito di gruppo, poi rivelatosi l’arma vincente. Per il futuro vi è incertezza, dovuta naturalmente all’ emergenza sanitaria, ma confidiamo di poter ripartire al più presto con gli allenamenti e di poter onorare l’impegno di partecipazione alla serie A1”.

Nella foto, il presidente Paolo Munarini


ARCHIVIO NEWS


© 2021 SSD Tennis Tavolo Reggio Emilia, Via Mazzacurati, 11 - 42122 Reggio Emilia (RE) - posta@ttreggioemilia.it
Privacy | Website by Clicom